San Teodoro - bbhelios, il tuo relax in Sardegna...

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
 
 
 
Benvenuti a San Teodoro...

Il Centro
Durante le serate estive il paese si veste da sera e si illumina per offrirsi ai visitatori e per regalare loro momenti intensi di spensierata leggerezza, sia per chi ama la tranquillità e le luci soffuse di un piano bar, lo shopping o una semplice passeggiata all'aria aperta, e sia per chi intende vivere la notte a tutta velocità nei numerosi locali notturni. Nel centro cittadino troverai qualunque tipo di servizio di cui potrai avere bisogno aperto fino a tarda notte: dalla ristorazione alla birreria

passando per l'ufficio di informazioni turistiche o il parrucchiere!


La serata a San Teodoro va vissuta così… assaporando con calma luoghi e profumi del suo centro vitale: i negozi, la musica dal vivo, gli spettacoli, la cordialità della gente e il colore dell'ormai famoso e rinomato mercatino estivo serale dell'artigianato che riempiono le serate ed arricchiscono il già considerevole patrimonio delle

bellezze ambientali che fanno grande la tua villeggiatura a San Teodoro.


La passeggiata serale in centro o nelle località turistiche di Coda Cavallo e Puntaldìa offre certamente il piacere di un incontro dopo una giornata trascorsa al mare, ma anche pub e ristoranti per la cena e per il dopocena, gelaterie e vinerie per tutti i gusti e più tardi la discoteca e i locali notturni di tendenza molto frequentati e

conosciuti in tutta la costa. Per le vie del centro è presente da ormai circa vent'anni ogni estate il mercatino estivo serale dell'artigianato, fra curiosità e manufatti di ogni materiale e colore. Lo shopping prosegue poi lungo le vetrine luminose delle moltissime attività commerciali presenti ed aperte fino a notte tarda.

Qui troverai sicuramente anche un souvenir della tua vacanza a San Teodoro. In centro e nelle piazzette dei centri turistici si susseguono durante l’estate numerosi eventi: richiedete il programma all’ufficio turistico.



Le Spiagge.
Indiscusso patrimonio ambientale dell'intera Sardegna e d'Italia, le spiagge di San Teodoro si susseguono per gli interi 37 chilometri del litorale, rincorrendosi fra scogliere granitiche di rara bellezza e morbidi arenili di fine sabbia bianchissima, spesso concomitanti con zone umide dal grande interesse naturalistico. Delle spiagge principali di San Teodoro, 3 di queste sono raggiungibili comodamente dal centro cittadino: la spiaggia La Cinta, la spiaggia di Cala D'Ambra e la spiaggia di Isuledda.

Alla spiaggia Isuledda si arriva percorrendo la strada statale 125 direzione San Teodoro-Olbia verso sud, per poi svoltare a sinistra presso il bivio all'altezza della strada provinciale n°1, a qualche km. dal B&B. Un profilo incantevole di dune e ginepri secolari incorniciano un piccolo gioiellino a sud dell'abitato di San Teodoro, a contatto con un ampio laghetto salato in secca durante la stagione estiva.

La spiaggia di Cala d'Ambra si raggiunge dal centro del paese, imboccando via Cala d'Ambra, un viale lungo circa 500 m attrezzato di panchine ed aiuole per la sosta. In prossimità dell'arenile sorgono strutture alberghiere, punti di ristoro e divertimento. La parte a sinistra dello spiazzo presso la riva era chiamato Lu
Calboni, poichè vi era il deposito del carbone proveniente dal Monte Nieddu.

La ‘’Cinta’’ spiaggia principale di  San Teodoro è formata da chilometri di dune di fine sabbia bianchissima dove trovano dimora il ginepro, il giglio marino, l'elicriso affacciàti su acque limpide, con alle spalle la grande laguna di San Teodoro. La spiaggia La Cinta offre i più moderni servizi a partire dai grandi parcheggi ai punti di ristoro/bar, noleggio natanti, pattìno, sdraio ed ombrelloni, scuola di surf ed altro ancora. Dal 2006 è attivo sull'arenile della spiaggia La Cinta un presidio medico del 118.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu